Paperblog

martedì 18 ottobre 2011

torta di castagne

Domenica siamo andati per boschi alla ricerca di funghi e castagne, accompagnati da un vento gelido abbiamo vagato riempiendo una borsa di castagne bellissime. Funghi pochi!
Alla fine ci siamo regalati una dolcissima e golosissima cioccolata calda.
Avevo l'impressione che fosse già inverno inoltrato.
Ma per fortuna il sole caldo è ritornato a farci visita....speriamo di poter godere ancora per un pò il suo tepore autunnale.
Oggi pomeriggio, invece, andremo a stendere i teli per la raccolta delle olive.
Il sole è con noi!
Nel frattempo vi lascio questa semplicissima ricetta per sfornare una gustosa torta di castagne:

500g castagne
150g burro
300g zucchero
200g ciccolato fondente
lievito
5 uova

Bollite le castagne per una ventina di minuti senza buccia.
Togliete la pellicina e passatele al setaccio, in modo da avere una purea.
Unite alla purea lo zucchero, il burro, e il rosso delle uova, amalgamate bene.
Dopo aver sciolto il cioccolato a bagnamaria unite anche quest'ultimo.
Montate a  neve il chiaro delle uova e incorporatelo in maniera delicatissima all'impasto preparato in precedenza.
Per farlo usate un cucchiaio di legno e non cambiate mai il verso del giro.
Mentre girate aggiungete la bustina di lievito.
Versate nel contenitore imburrato e infarinato.
Il forno precedentemente riscaldato va messo non troppo alto, la torta cuocerà presto dal momento che
è completamente priva di farina.
BUONAPPETITO.






5 commenti:

  1. La provo sicuramente...adoro alla follia le castagne!!!!
    Grazie per essere passata "da casa mia"...in fatto di ordine ho una strategia...i bambini hanno la stanza dei giochi dove possono fare il caos che vogliono ( a patto poi di dare una mano a fare ordine) e adesso che ho la mia craft room non cucio più sul tavolo di cucina...che rispetto a prima mi sembra un grande passo avanti! E poi? Ti domanderai tu...certo, c'è una signora che viene una volta a settimana a fare le pulizie!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. la provo senz'altro!!! sei bravissima!!! io non ho tanto tempo da dedicare alla cucina...da una parte ti ammiro!!!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia, che bontà! Quasi quasi ci provo anch'io, sono stufa del solito castagnaccio!

    RispondiElimina
  4. Sono un appassionato di cioccolato...mmm

    RispondiElimina
  5. .... sembra buona....
    L'unico dubbio è come faccio a sbucciare le castagne cotte?

    RispondiElimina